Tour Firenze, scopri i luoghi più famosi in 4 o 8 ore di tour

Lasciati sedurre dal fascino di Firenze per un'esperienza unica con un autista privato


Firenze è da sempre chiamata la culla del Rinascimento, una città unica dove risiedono opere artistiche dal valore inestimabile. Nessun luogo al mondo è come Firenze perché il suo patrimonio artistico è conosciuto e apprezzato proprio per la sua unicità. Taxi Aeroporto Milano offre l’itinerario My tour Firenze, in cui sarete voi stessi a decidere le diverse tappe del viaggio. Un percorso di 4 o 8 ore interamente personalizzato per visitare questa splendida città dai mille volti. Se non siete mai stati a Firenze vi proponiamo alcune tappe obbligatorie, quelle hanno reso iconica la culla del Rinascimento.
 

 
Informazioni

Taxi Privato Milano Firenze
Il taxi privato Milano Firenze ti accompagna, a bordo di comode vetture di alta gamma, verso un viaggio meraviglioso in compagnia di un autista privato a disposizione. Prenota un transfer privato Firenze, una delle città più belle e romantiche d’Italia e goditi un trasferimento all’insegna del comfort e della sicurezza. Puoi prenotare la partenza da uno degli aeroporti di Milano Malpensa, Linate e Orio al Serio, dove un chauffeur sarà ad attenderti per invitarti in auto e iniziare un viaggio indimenticabile.
 
Partenza da Aeroporti
Malpensa
Linate
Bergamo

da € 500
da € 500
da € 600

tour firenze
tour firenze lungarno
David a Firenze
 

My Tour Firenze: le tappe a Piazza Duomo, il centro storico della città

Per aiutarvi a scegliere cosa vedere, vi suggeriamo le tappe principali dell’itinerario My Tour Firenze della nostra agenzia di noleggio con conducente. l'autista privato verrà a prendervi all'indirizzo indicato nella prenotazione, vi porterà in uno dei luoghi più suggestivi e verrà a riprendervi per riportarvi a casa, all'aeroporto o a qualsiasi altro indirizzo.
Partendo dal centro storico il percorso inizia dalla Basilica di Santa Maria Novella famosissima per la sua meravigliosa facciata. La basilica, oltre ad essere un luogo di culto, ospita un museo con moltissime opere del Rinascimento. Ci si sposta poi verso il fulcro della città, attraversando una delle vie più conosciute di Firenze, dove troviamo la Cattedrale di Santa Maria del Fiore. La splendida cattedrale è conosciuta come il Duomo di Firenze ed è stato costruito nel XIII secolo, mentre la facciata è stata sostituita e ultimata alla fine del 1800. La grande particolarità di Santa Maria del Fiore è soprattutto la famosa cupola progettata dal Brunelleschi. L’ipnotico rivestimento a mattoncini, disposti a spina di pesce, serviva soprattutto a creare un appiglio per le file dei mattoni per lo scivolamento fino alla presa della malta. Ad oggi, la cupola è considerata la prima grande affermazione dell'architettura rinascimentale per la complessità dell'impresa e lo straordinario risultato ottenuto.

Il tour Firenze prosegue sul lato destro del Duomo per ammirare un’altra grandissima opera architettonica: il Campanile di Giotto. L’opera, con i suoi 398 scalini originali più 15 per la prima rampa di accesso, è alta 82 metri alla cui cima emerge il campanile che ospita 12 campane, 5 dismesse e 7 utilizzate per il servizio liturgico.

Proprio di fronte al Duomo di Firenze troviamo il Battistero di San Giovanni, una delle chiese più antiche della città. L’estetica del Battistero si presenta con un bellissimo rivestito di lastre di marmo verde e bianco di Prato e dalla particolare forma esagonale. Esistono tre antiche entrate: la porta Nord, la Porta del Paradiso (detta di Michelangelo) e La porta sud, quella più famosa, che riporta in 20 formelle in bronzo (le prime 5 righe partendo dall’alto) la storia di San Giovanni Battista. Le ultime 8 formelle sono suddivise in due: 4 per rappresentare Fede, Speranza, Carità e Umiltà; e le altre 4 sono la riproduzione delle virtù cardinali: Prudenza, Giustizia, Fortezza e Temperanza.

Florence tour, prosegue l'itinerario artistico e storico

Ci spostiamo su via Calzaiuoli per raggiungere Piazza della Signoria, dove prosegue il nostro Florence tour, l’itinerario ideale per scoprire Firenze. Piazza della Signoria è ricordata per la storica e antica lotta a tra Guelfi e Ghibellini, le due fazioni contrapposte nella politica italiana del Medioevo. Oggi è famosa soprattutto per ospitare Palazzo Vecchio, sede del comune, e la Loggia dei Lanzi, nata per accogliere assemblee pubbliche è ai giorni nostri uno spazio espositivo per importanti capolavori di scultura, come “Perseo con la testa della Medusa” e il “Ratto delle Sabine”.

Sul lato opposto della Piazza si presenta la fontana di Nettuno e, soprattutto, la Galleria degli Uffizi. Il Museo è una tappa obbligata per chi visita la città e non solo per gli appassionati d’arte, nel palazzo ogni cosa riporta a un tempo lontano, meraviglioso e incantato. All’interno è possibile osservare centinaia di opere, tra più importanti al mondo, suddivise per stanze a tema, dedicate agli artisti italiani (come la stanza di Botticelli) e a grandi altri maestri (Raffaello, Michelangelo Leonardo Da Vinci e Caravaggio, solo per citarne alcuni.)
 
Florence tour
My tour Firenze
Tours of Florence

Firenze tour, una passeggiata sul Lungarno e nei giardini all'italiana

La terza parte di uno dei nostri tours of Florence, per conoscere gli spettacolari luoghi della città dell’arte per antonomasia, prosegue su Ponte Vecchio. È uno dei simboli di Firenze, attraversato da milioni di turisti quasi quanto il Ponte dei Sospiri di Venezia.  Ponte Vecchio sorge sopra il punto più stretto del fiume Arno ed è il più antico del capoluogo toscano. La particolarità di questo luogo è la centralità del passaggio, poiché ai lati sono disposte le famosissime botteghe degli orafi fiorentini. L’unico luogo in cui è possibile osservare il romantico passaggio dell’Arno è sotto le arcate, mentre sul resto della passeggiata è un susseguirsi di mura a sbalzo. Dal lato esterno Ponte Vecchio sembra quasi che stia cadendo nel fiume, regalando uno spettacolo unico nel suo genere.

Attraversato il ponte sarò possibile osservare Palazzo Pitti, l’edificio voluto da Cosimo de Medici divenuto poi il simbolo del potere della famiglia di banchieri. Attualmente ci risiedono 4 musei: il Tesoro dei Granduchi, la Galleria Palatina e gli Appartamenti Imperiali e Reali, la Galleria d'Arte Moderna e il Museo della Moda e del Costume.

L’ultima fermata del tour guidato Firenze, con le tappe suggerite, è i Giardini di Boboli, alle spalle di Palazzo Pitti. Il giardino all’italiana voluto dalla famiglia Medici è il polmone verde della città e tra le cose da vedere troviamo l’anfiteatro, il viottolone, la Kaffehouse, la Grotta Grande e il Prato del Cavaliere.
 
Approfitta dei suggerimenti ed esplora i luoghi più belli dei nostri Florence Italy tours, potrai scegliere se visitare la città con un tour di mezza giornata (4 ore) oppure di un intero giorno (8 ore).
Ponte vecchio Firenze tour
Giardini di Boboli Firenze tour
Florence Italy tours
 

Il tuo autista personale sarà a disposizione per accompagnarti da un punto all'altro della città e per riportarti a casa o nel luogo in cui stai soggiornando.